L’iniziativa sperimentale promossa da IMAST per il consolidamento

dei risultati della ricerca nel settore dei materiali.

Una modalità innovativa che avvicina i ritrovati tecnologici alla fase d’industrializzazione e produzione attraverso un percorso di sviluppo condiviso tra innovatori, grandi aziende e fondi di investimento.

 

L’iniziativa è condotta con i Soci Industriali di IMAST : 

 

e i Fondi d'Investimento:


CHI CERCHIAMO

Sei un ricercatore, una startup, una PMI ?

Hai messo a punto una tecnologia innovativa

nel settore dei materiali di cui detieni i diritti di invenzione,

ma che non è ancora sufficientemente matura?

COSA CERCHIAMO

Selezioniamo tecnologie relative ai  materiali con  un livello di maturità iniziale, espresso secondo la scala del TRL (Technology Readiness Level), compreso tra 4 e 6,  e non sottoposte a vincoli reali o contrattuali a favore di terze parti, che possano generare prodotti e processi innovativi nei seguenti settori:

 
 
 

Aerospazio

Salute

Energia

Trasporti

Design and Made in Italy

Agrifood

Fabbrica Intelligente

Household & Furniture

Cosmesi


Alcune tematiche e settori di interesse particolare, ma non esclusivo:

(scoprile cliccando sui loghi)

 

COME VALUTIAMO

Per valutare la tua tecnologia utilizzeremo cinque diversi indicatori, che ne misureranno maturazione, tipologia e qualità della protezione, dimensione e apertura del mercato, quantità e disponibilità di risorse finanziarie, livello di accettabilità da parte dei clienti.

COSA OFFRIAMO

Se riconosciamo il potenziale della tua tecnologia, concordiamo insieme un programma operativo di maturazione. Procediamo direttamente a sostenere i costi di realizzazione delle azioni specifiche del programma concordato. Potrai trovare un partner industriale, che ti fornirà servizi e competenze per irrobustire la tua tecnologia, e finanziatori interessati a sostenere il tuo percorso.

PARTECIPA

Attraverso il form online, predisponi un piano dettagliato di attività, con l’insieme logico dei passaggi, un cronoprogramma e i costi previsti.

Trasmetti la domanda compilata, unitamente alla copia del documento di identità in corso di validità, esclusivamente attraverso la procedura online.

IMAST potrà eventualmente convocare il/i proponente/i per un colloquio finalizzato ad approfondire aspetti specifici della proposta e ottenere eventuali ulteriori informazioni o chiarimenti utili per la valutazione complessiva della tecnologia.

NEWS

Valutazione proposte pervenute

 

Si è chiusa con successo la prima deadline di Boost your Tech. 
Le proposte sono in fase di valutazione.
Seconda deadline di Boost your Tech 30 giugno 2019.

Proponi la tua tecnologia.

Al via Boost Your Tech

 

Imast lancia Boost Your Tech, l’iniziativa unica nel suo genere che mira a individuare e selezionare risultati della ricerca realizzati da ricercatori, startup e PMI nell’ambito delle tecnologie di prodotto e di processo nei settori dei materiali e supportarle per migliorarne il livello di accettabilità sul mercato attraverso una serie di azioni di verifica e validazione tecnica ed economica. Parallelamente Boost Your Tech intende favorire lo scouting tecnologico da parte di grandi aziende, facilitando quindi i processi di trasferimento tecnologico.
Partner dell'iniziativa sono infatti i soci industriali di IMAST Avio SpA, Dompé SpA, Cetena SpA (gruppo Fincantieri), Centro Ricerche Fiat e FCA, Cytec Process Materials Srl (gruppo Solvay), Leonardo SpA, STMicroelectronics srl e i fondi di finanziamento Innogest SGR, Progress Tech Transfer e Invitalia Ventures: tutti soggetti di primaria rilevanza che apporteranno a Boost Your Tech un contributo finanziario e/o in natura, offrendo servizi e risorse (laboratori, impianti, competenze, ecc.) alle proposte che saranno selezionate.
Le domande saranno valutate con cadenza trimestrale, in base all’ordine cronologico di presentazione, fino a permanere disponibilità da parte dei partner dell’iniziativa.
La prima deadline è il 31 marzo 2019.
Informazioni e form online per la partecipazione su www.boostyourtech.it